Presentazione di Lotus Flower PCOS Nutrition Center

Tags: , , , , , , , , , , ,

Ho dedicato molto tempo alla mia formazione, a passare ore ed ore sui libri… memorizzare, capire, esprimere con parole mie.

Poi mi sono chiesta come la mia formazione potesse essere messa al servizio degli altri, anzi delle altre, le donne.

La condizione delle donne con Sindrome dell’Ovaio Policistico, nella sua complessità è sempre stata, dal primo momento, un enigma da comprendere e da risolvere. Perché è subdola, fastidiosa, capace di cambiare faccia nel tempo, difficile da scoprire.

La sindrome dell’ovaio policistico è una condizione endocrino-metabolica che richiede una sempre una valutazione del medico, ginecologo o endocrinologo.

Ne hai sentito parlare? È molto diffusa: gli ultimi studi epidemiologici hanno stimato che la percentuale delle donne affette da PCOS è fra il 10 ed il 15% delle donne in età fertile e che, purtroppo almeno il 50% delle pazienti che ha la la sindrome non sa di averla.

Quali i sintomi? Irregolarità mestruale o assenza di ciclo, eccesso di peli, acne, caduta dei capelli, spesso ansia e depressione oltre che stanchezza e tendenza ad aumentare di peso o alla grande difficoltà a perderlo. Molte donne invece non hanno alcuno di questi problemi, ma scoprono di avere la PCOS, per puro caso, o quando sono alla ricerca di una gravidanza senza risultato.

E perché è così importante? Perchè gli studi a lungo termine hanno dimostrato che la PCOS aumenta il rischio di sviluppare diabete, malattie cardiovascolari, e fra le altre complicanze aumenta anche rischio di sviluppare tumore all’endometrio.

Sebbene non sia stata ancora trovata una causa certa né una terapia che possa risolvere tutti i sintomi, c’è modo di stare meglio, di convivere con la PCOS.

Ecco perchè ho deciso di fondare il mio blog, scritto dalle donne e per le donne. Ognuna con la sua professionalità ed esperienza.

Prenditi cura di te, prenditi il tempo di capire cosa ti sta succedendo. Parlaci di te e del tuo percorso: noi siamo qui, siamo al tuo fianco.

 

Iscriviti alla newsletter di LOTUS Flower

About Stefania Cattaneo

Sono Stefania Cattaneo e sono una biologa nutrizionista, appassionata di sport e di nutrizione applicata alle donne. Lavoro nel mio studio privato vicino a Torino, dove visito pazienti di ogni tipo e con le più disparate situazioni ma in particolare mi occupo di sportivi e di donne con problemi ormonali legate al mondo dell'Ovaio Policistico. Farò del mio meglio per aumentare le vostre conoscenze in questa materia, difficile, complicata, delicata ma allo stesso tempo affascinante: la PCOS.

2 thoughts on “Presentazione di Lotus Flower PCOS Nutrition Center

  1. Buongiorno dott.ssa, sono una ragazza di 28 anni. Ho sempre avuto un ciclo molto irregolare e doloroso. Ultimamente sono riuscita ad attenuare i fastidiosi dolori assumendo ogni mattina nello yogurt un cucchiaino di maca rossa in polvere, acquistata in erboristeria. Ho da sempre peluria e acne. Di recente il ginecologo mi ha diagnosticato la PCOS, prescrivendomi la pillola anticoncezionale, che non voglio assumere per i suoi effetti collaterali. Sto assumendo una compressa di cyrcadin (2mg) ogni sera, su prescrizione del mio medico di base. Inoltre sto cercando di ridurre i carboidrati e gli zuccheri ma non è facile perché, avendo un metabolismo molto veloce, ho sempre fame…inoltre sono molto magra e temo di dimagrire troppo…avrei bisogno di una dieta personalizzata, ma i medici in zona tendono a risolvere la situazione con la pillola e a non personalizzare…..
    Io vivo in provincia di Salerno: c’è qualche struttura o specialista che può indicarmi?
    La ringrazio in anticipo
    Maria

    1. Buona sera Maria.
      Acne e irsutismo sono proprio due dei sintomi con cui si manifesta più di frequente la PCOS: sono senz’altro conseguenze fastidiose ma prendendoti cura del tuo corpo e del tuo metabolismo le loro manifestazione possono essere controllate grazie ad una più ampia gestione della sindrome. Siamo certe navigando sul nostro sito potrai trovare informazioni utili per iniziare a controllare la tua PCOS.

      Seguire il parere di un medico è fondamentale: le autodiagnosi e le terapie fai da te sono, oltre che inefficaci, spesso pericolose per l’equilibrio nel nostro metabolismo.
      Al momento, purtroppo, non abbiamo notizia di uno specialista nella tua zona e sarebbe difficile per noi individuarne uno così su due piedi: sia perché non esiste una specializzazione universitaria in PCOS sia perché consigliare un medico è una questione molto delicata.

      Sono molte a chiederci suggerimenti di questo tipo ma, in questo momento, non possiamo rispondere alla tua richiesta.
      Tutte le motivazioni le abbiamo raccolte in questo articolo della dott.ssa Cattaneo che ti invitiamo a leggere, per capire il nostro punto di vista: https://www.lotusflowerpcos.com/quale-medico-e-quello-giusto-per-te/

      Siamo certe che comprenderai la nostra posizione, che manteniamo per il bene di tutte le donne che ci seguono.
      Ti auguriamo di trovare presto uno specialista che possa seguirti nel tuo percorso, grazie per essere tra noi.
      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *